M. & R. della Dott.ssa Laura Maxia & C.
MEDICINA ESTETICA - OMEOPATIA - OMOTOSSICOLOGIA - FISIOKINESITERAPIA

Tossina botulinica

Trattamento con tossina botulinica per le rughe del visoIl trattamento con tossina botulinica è utilizzato per eliminare le cosiddette rughe d'espressione, causate dalla contrazione dei muscoli mimici, tra le sopracciglia, le rughe interciliari, le cosiddette "zampe di gallina", e per il trattamento dell'iperidrosi (eccessiva sudorazione).
 
Botulino in medicina estetica per la distensione delle rughe
 
Il trattamento con il botulino è ambulatoriale, senza ricovero e senza anestesia, e dura circa 15-20 minuti. La tossina botulinica è iniettata con una piccola siringa in moderata quantità all'interno dei muscoli mimici, ovvero di quelli da cui si originano le rughe d'espressione da eliminare.

Tossina Botulinica in medicina esteticaIl viso dopo l'infiltrazione si presenta leggermente arrossato dove è stata effettuata l'iniezione, ma per pochi minuti. Occasionalmente vi può essere un piccolo ematoma che però tende a riassorbirsi in pochi giorni. È possibile iniziare a truccarsi già dopo 10 minuti dall'infiltrazione di tossina botulinica, e ci si potrà esporre al sole dopo circa dieci giorni. La ripresa di tutte le normali attività è immediata.
Le infiltrazioni di botulino cominciano a dare risultati apprezzabili dopo 2-5 giorni dal trattamento, con il rilassamento del muscolo corrugatore, e raggiungono dopo un mese la massima efficacia. I risultati durano per altri 4-5 mesi, e poi scompaiono gradualmente.

 
Botulino nel trattamento dell'iperidrosi
 
Per i pazienti che soffrono di iperidrosi (sudorazione eccessiva), con le infiltrazioni di tossina botulinica si può bloccare la sudorazione nelle le mani, le ascelle e i piedi.
Ovviamente il trattamento è temporaneo e per mantenere stabili i risultati deve essere ripetuto ogni 6 mesi circa.