M. & R. della Dott.ssa Laura Maxia & C.
MEDICINA ESTETICA - OMEOPATIA - OMOTOSSICOLOGIA - FISIOKINESITERAPIA

Il check-up bioenergetico

Che cos'è il check-up bioenergetico?
 
Il check-up bioenergetico è un'indagine indolore, non invasiva ed ispirata alla medicina naturale, che consente di stabilire se i vari organi ed apparati sono in equilibrio biologico-energetico, di individuare la presenza di sostanze tossiche, di allergie e di intolleranze alimentari.
 
Come si effettua?
 
Il check-up bioenergetico può essere effettuato mediante l’EAV o mediante un test kinesiologico.
 
Test EAV
 
check-up bioenergetico - Test EAV L'ElettroAgopuntura secondo Voll, indicata con la sigla EAV, è una metodica diagnostica scoperta dal dott. Voll circa 50 anni fa in Germania. L’EAV, attraverso l’uso di un’apposita apparecchiatura, consente la misurazione dei potenziali di resistenza elettrica dei punti d'agopuntura e pertanto di stabilire per ogni organo o funzione se sia presente un equilibrio biologico-energetico, oppure se ci si trovi di fronte ad uno stato iperenergetico, indicativo di infiammazione o intossicazione, o ipoenergetico, indicativo di degenerazione.
apparecchiatura check-up bioenergetico - Test EAV
In presenza di un disequilibrio è inoltre possibile, mediante l’inserimento nel circuito paziente-apparecchio di un opportuno rimedio capace di ristabilire l’equilibrio, determinare sia l’etiologia dell’alterazione che i rimedi più indicati.

L'EAV consente, allo stesso modo, di effettuare dei test per le allergie (pollini, farmaci, tossici ambientali) e le intolleranze alimentari.
 
Test kinesiologico
 
Un'altra categoria di metodiche di valutazione si avvale della misurazione del tono muscolare. Quando si viene in contatto (si assume, ma anche solo si tiene in mano) con un alimento od una sostanza che ci disturba, la nostra forza muscolare diminuisce. Pertanto la valutazione del tono di alcuni muscoli permette di diagnosticare le carenze o eccessi di energia, ovvero delle disarmonie in grado di creare disfunzioni o malattie.
La teoria considera l'idea che i muscoli riflettano le condizioni di ognuno degli organi del corpo, quindi che lo stato di tutti gli organi e apparati può essere determinato dalla verifica della resistenza di uno specifico muscolo.