M. & R. della Dott.ssa Laura Maxia & C.
MEDICINA ESTETICA - OMEOPATIA - OMOTOSSICOLOGIA - FISIOKINESITERAPIA

Proslimelt: liposcultura non chirurgica
per il trattamento delle adiposità localizzate

Proslimelt è il nuovissimo sistema a cavitazione con certificazione medicale, basato sulla tecnologia a ultrasuoni a bassa frequenza per la riduzione delle adiposità localizzate, totalmente indolore e senza alcun effetto indesiderato.
Proslimelt si pone come alternativa non chirurgica alla liposuzione per chi desidera effettuare un trattamento ambulatoriale (un’ora circa) senza anestesia, sicuro, indolore, senza tempi di convalescenza, e realmente efficace sin dalla prima seduta. Un ciclo di trattamento prevede, a seconda della zona da trattare, da tre a sei sedute, a distanza di 15-20 giorni.

L'apparecchiatura utilizza una tecnologia innovativa che sfrutta tutta la banda di ultrasuoni a bassa frequenza (30-70 KHz), in grado di agire in profondità: metodica ben differente dagli ultrasuoni presenti da anni sul mercato nell’estetica, con alta frequenza (1-3 MHz), che quindi si limitano ad un effetto superficiale. Il sistema di scansione multifrequenza e i due manipoli indipendenti consentono di ottimizzare l’efficacia e raggiungere il risultato in tempi brevi.
 
Indicazioni terapeutiche
 
Proslimelt offre una valida alternativa per chi non può, o semplicemente non desidera, affrontare un intervento di liposuzione, permettendo un trattamento sul grasso localizzato sicuro, confortevole e efficace nel tempo, con risultati misurabili sul momento: tutte le aree trattate mostrano una visibile diminuzione del volume in seguito a ciascun singolo trattamento.
Le aree tipicamente trattate con Proslimelt sono quelle colpite da adiposità in eccesso: grasso localizzato su addome, girovita, interno e esterno cosce, interno ginocchia, braccia.
 
Il trattamento con Proslimelt
 
L'applicazione con Proslimelt è sicura e confortevole: consente di ridurre la quantità degli adipociti attraverso un effetto meccanico, il tessuto adiposo è rilasciato e sgretolato attraverso un meccanismo naturale.
Tramite il passaggio dei due manipoli sull'area sottoposta a trattamento, gli ultrasuoni a bassa frequenza impiegati da Proslimelt convergono in una zona focalizzata e producono un effetto di cavitazione in grado di causare l’effettiva rottura delle cellule adipose (non il semplice svuotamento), senza danneggiare gli altri tessuti. L'eliminazione dei grassi contenuti in queste cellule avviene attraverso un processo metabolico naturale e fisiologico, nei giorni successivi al trattamento.
E' un trattamento non invasivo e indolore, non è necessaria alcuna anestesia, e consente di riprendere immediatamente la normale attività. Un ciclo di trattamento prevede di norma, a seconda dell'area da trattare e della struttura del tessuto, da due sino a sei sedute, a distanza di 15-20 giorni una dall'altra, in funzione del metabolismo basale e dello stile di vita del paziente, per consentire la metabolizzazione e l'eliminazione di grassi e scorie ed evitare un possibile, anche se remoto, sovraccarico epatico.